RATING DI LEGALITA’: MODIFICATO IL REGOLAMENTO

Con delibera del 15 maggio 2018, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha modificato il "Regolamento Rating”.

FINALITA’

Il rating di legalità è un indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio

business.

Tale riconoscimento prende la veste di un punteggio compreso tra un minimo di una stelletta e un massimo di tre stellette qualora si dimostri di aver rispettato i requisiti.

VANTAGGI

Tutte le aziende che conseguono il rating di legalità possono fruire di una serie di vantaggi.

Il primo effetto premiale attiene alla ricadute positive che l’attribuzione del rating, in quanto riconoscimento pubblico che l’impresa soddisfa certi requisiti, ha sulla reputazione dell’impresa stessa. È un riconoscimento ufficiale del valore etico dell’impresa, i cui effetti vanno a supportare l’immagine della società determinando quei benefici di preferenza e di motivata scelta di mercato.

Il secondo vantaggio derivante dall’assegnazione del rating di legalità è costituito dalle facilitazioni previste in sede di concessioni di finanziamenti da parte delle pubbliche amministrazioni.

Il terzo vantaggio è costituito dal fatto che le banche tengono conto del rating attribuito all’impresa nel processo di istruttoria per la concessione di finanziamenti, dove l'attribuzione del rating viene valorizzata ai fini di una riduzione dei tempi e dei costi e, in certe circostanze, della determinazione delle condizioni economiche di erogazione.

BENEFICIARI

Possono richiedere l’attribuzione del rating le imprese (sia in forma individuale che societaria) che soddisfano cumulativamente i seguenti requisiti:

hanno sede operativa in Italia;

hanno un fatturato minimo di due milioni di euro nell’esercizio chiuso nell’anno precedente a quello della domanda;

sono iscritte al registro imprese da almeno due anni alla data della domanda;

rispettano i requisiti sostanziali richiesti dal Regolamento attuativo.

DURATA

Il rating di legalità ha durata di due anni dal rilascio da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ed è rinnovabile su richiesta.

Europe, Rome

 

 


 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.