RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2018: DA SETTEMBRE PARTE LA COMUNICAZIONE ALL'ENEA

Dal prossimo mese di settembre entrerà a regime, con l’attivazione del portale dell’ENEA, la comunicazione sui lavori ordinari di ristrutturazione effettuati nell’anno 2018, pensata per misurare l'impatto energetico degli interventi

effettuati in casa.

La novità è prevista dalla legge di Bilancio 2018 che ha disposto l'estensione generalizzata dell'obbligo di comunicazione all'Enea delle informazioni sugli interventi effettuati, analogamente a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici.

Di conseguenza coloro che hanno effettuato lavori nel corso dell'anno 2018 avranno 90 giorni, a partire dalla data di messa online del portale Enea (prevista a settembre), per inviare i relativi dati.

Per quanto riguarda i dettagli operativi, modulistica compresa, saranno definiti e pubblicati all’effettiva apertura del sito.

Europe, Rome

 

 


 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.